fbpx
Menu Chiudi

Manubrio in carbonio o alluminio?

manubrio in carbonio

Uno degli argomenti più bollenti sui forum di MTB è sicuramente il dilemma tra alluminio e carbonio. Se nel mondo delle bici da corsa il carbonio è sicuramente la migliore scelta per telai, ruote, manubri ecc. nelle mtb questo non è ancora scontato soprattutto quando si parla di manubri e ruote.

Perché è tanto temuto?

Ciò che distingue il carbonio dell’alluminio è il comportamento in caso di rottura.
Per le proprie caratteristiche meccaniche un manubrio in alluminio in caso di urto violento tenderà a deformarsi, non è raro infatti vedere nel campo delle mtb qualche ruota storta o deformata. Il carbonio ha un comportamento nettamente diverso, essendo un materiale molto più rigido un urto non lo deformerà ma ne causerà la rottura netta, avvenimento molto pericoloso se la rottura avviene quando ci troviamo in sella alla bici.

Arrivati a questo punto la domanda da farsi è: ma allora perché dovrei preferire il carbonio?

Il carbonio ha netti vantaggi in termini di peso, rigidità e resistenza, motivi molto validi che fanno del carbonio il materiale preferito per i professionisti della mtb dove il primo obbiettivo è il tempo.

Peso

Tabella alla mano l’occhio salta subito sul peso, un manubrio in carbonio è sicuramente più leggero del corrispondente in alluminio e si sa, per gli agonisti il peso è il primo aspetto da considerare quando si vuole effettuare un upgrade del mezzo, in particolar modo per le bici da xc.

manubrio mtb

Rigidità

La rigidità è sicuramente l’aspetto pratico più sensibile. La rigidità del carbonio si coglie fin da subito  la sensazione iniziale è proprio quella di avere un mezzo molto rigido, che assorbe meno le vibrazioni e che perdona meno, ma con una precisione e reattività che fino a prima non si aveva mai provato. Se da un lato la bici può risultare meno “confortevole” dall’altro aumenterà la reattività del mezzo e si riuscirà ad essere molto più precisi nell’affrontare i sentieri.

Resistenza

Il carico di rottura del carbonio è molto più elevato, uno sforzo tale da piegare l’alluminio facilmente lascerà illeso il carbonio, ma l’incognita rimane, un urto tale da spezzare il carbonio e farci finire con il corpo atterra potrebbe essere evitato con un componente in alluminio, il quale si deforma ma non si spezza.